Milioni di uomini hanno sterminato altrettanti milioni di uomini. L’industria della morte si è innalzata a livelli di perfezione mai visti prima d’allora. Declino. Odio. Risentimento. Territori smisurati. Sangue, morte. Numeri e date. Una terribile storia che non merita un banalissimo testo teatrale, dei bravi attori e dei discorsi retorici. I protagonisti della Shoah non risorgeranno ad ogni replica. Nessuno di loro è mai tornato indietro. Possiamo solo raccontare cosa gli è successo, sera per sera. Non uno spettacolo, ma un omaggio a chi la storia l’ha fatta pagando con la propria pelle.

Pin It on Pinterest