Classe 1987. Nel 2006 decide di arruolarsi volontariamente per la causa teatro e si iscrive a Teatro Azione. Dopo anni di addestramento militare nei teatri di Roma, si arruola nell’esercito del Teatro Potlach, dove partecipa a varie missioni all’estero. In India viene contagiata dalla malattia Bharatanatyam, danza classica tradizionale, e da quel momento deve curarsi quotidianamente con training fisico e vocale per tentare di ritrovare l’equilibrio comunicativo tra la mente e il corpo. Stanca del nonnismo teatrale (e non solo), decide autonomamente di elevarsi di grado e fonda Nogu Teatro, assumendosi il ruolo, d’obbligo in ogni gruppo che si rispetti, del cane da guardia. Ormai tuttofare (segretaria, pr, donna delle pulizie, tecnico, costumista, ecc.) si sta specializzando nella figura professionale dell’attrice da emergenza, raggiungendo anche i due soli giorni di prova prima di andare in scena. Con la convinzione che si possa vincere la guerra anche con le poche armi a disposizione, continua a sperare nell’arrivo di nuovi cadetti. Per maggiori informazioni potete contattarla al numero di telefono che si trova nei contatti: è il suo! NO perditempo.

Pin It on Pinterest