Domenica 18 dicembre, ore 16:30

Regia: Ennio Trinelli
Con: Alina Eremia, Charlotte Dammico, Tilla Fries, Noemi Gennarucci, Chiara Sforna, Simone Mecarelli, Alexandru Rotaru, Michele Trombettoni

La Harb – Non á la Guerre rappresenta un attacco in tempo di pace a una “comunitá X” i cui abitanti si trasformano da cittadini in profughi, da profughi in soldati, da soldati in vittime, quindi in carnefici e di nuovo in vittime;  un grido di pace in un mondo perennemente vittima di conflitti che manifesta la sua opposizione ad ogni tipo di conflitto. Lo spettacolo ripercorre idealmente i tre attentati di New York, Madrid e Londra, ma solo per suggerire un filo conduttore allo spettatore, poi lo svolgimento si stacca completamente per immergere il pubblico in una situazione ad alto coinvolgimento emozionale e visivo attraverso l’azione  guidata da suggestioni musicali a sottolineare i momenti di tensione e la drammaturgia, in una coreografia che gli attori-soldati rappresentano con grande capacità di emozionare attraverso il vissuto dell’attacco che subiscono.

Pin It on Pinterest